Nome utente : Password :
Registrazione di un nuovo utente
Inizia una partita a questo gioco

Statistiche delle partite vinte
bianco3515 (50.04 %)
nero3357 (47.80 %)
Pareggi151 (2.15 %)

Scacchi di Capablanca Random

Gli Scacchi di Capablanca Random (inventati da Reinhard Scharnagl) sono una variante del gioco creato da Jose Raoul Capablanca, ex campione del mondo di Scacchi, e giocato su una scacchiera di 10x8 case.
Come si può vedere, ci sono due nuovi pezzi che non sono utilizzati negli Scacchi standard:
  • Cardinale - combina le capacità di movimento del cavallo e dell'alfiere.
  • Cancelliere - combina le capacità di movimento del cavallo e della torre.

La caratteristica più significativa di questa variante è la posizione iniziale casuale di ogni partita. Questa regola è molto simile a quella degli Scacchi Fischer Random:
  • i pedoni sono disposti nella medesima posizione degli Scacchi standard (in seconda ed in settima traversa);
  • il re deve essere piazzato tra le due torri. Questo significa che la posizione iniziale del re non potrà mai essere in un angolo (sulle colonne A o J);
  • un alfiere deve trovarsi su una casa bianca e l'altro su una casa nera; la stessa regola si applica ai pezzi che dispongono delle capacità di movimento dell'alfiere, cioè la regina ed il cardinale;
  • le posizioni iniziali del Bianco e del Nero sono simmetriche – pezzi analoghi del Bianco e del Nero devono trovarsi sulla stessa colonna;
  • nella posizione iniziale tutti i pedoni devono essere protetti da un proprio pezzo.

La figura seguente mostra un esempio di posizione iniziale:



Come arroccare

Anche se a prima vista può sembrare strano, l'arrocco è possibile in questa variante degli Scacchi. La posizione finale del re e della torre che effettuano l'arrocco è uguale a quella degli Scacchi standard, ma la posizione iniziale può essere differente, a seconda della posizione iniziale della partita. Inoltre devono essere soddisfatte alcune ulteriori condizioni:
  • il re e la torre che devono effettuare l'arrocco non devono essere mai stati mossi in precedenza;
  • il re non deve essere sotto scacco;
  • le case comprese tra la posizione iniziale e la posizione finale del re e della torre non devono essere occupate da altri pezzi (e naturalmente deve essere sgombra anche la casa di arrivo);
  • il re non deve attraversare case attaccate da pezzi avversari né deve terminare la sua mossa su una casa di questo tipo.

IMPORTANTE !
La mossa dell'arrocco viene effettuata in una maniera leggermente differente da quella degli Scacchi standard:
  1. il giocatore seleziona il re;
  2. il giocatore seleziona quindi la torre con la quale vuole effettuare l'arrocco (anziché la posizione finale del re);
  3. il giocatore seleziona il bottone di completamento della mossa.

La ragione di questa particolarità è che in certe posizioni la casa di partenza e quella di arrivo del re coincidono.

Tutte le altre regole sono uguali a quelle degli Scacchi standard.
Inizia una partita a questo gioco

Vedi anche: Scacchi , Scacchi cinesi, Scacchi giapponesi, L'Angolo, La Fortezza, L'Orda, Scacchi Ciclici, Scacchi Vinciperdi, Scacchi Estinzione, Scacchi Maharajah, Terzo Scacco, Scacchi al buio, Scacchi Atomici, Scacchi Janus, Scacchi dell'Ambasciata, Scacchi schermati, Scacchi schermati pazzamente, Scacchi cilindrici, Scacchi Amazzone, Scacchi Berolina , Scacchi Fischer Random, Scacchi di Legan, Scacchi a Cavallo, Scacchi Grand Chess, Scacchi di Capablanca "Random", Scacchi di Los Alamos, Scacchi ambigui, MiniShogi, Scacchi col Dado, Scacchi Riciclati, Scacchi dell'Era Glaciale, Scacchi di Behemoth, Scacchi Stregatti, Scacco al Cavallo, Corsa di Re, Scacchi col dado 10x10, Scacchi Massacro
Data e ora
Amici in linea
Forum preferiti
Gruppi
Consiglio del giorno
Copyright © 2002 - 2022 Filip Rachunek, all rights reserved.
Torna all'inizio