Nome utente : Password :
Registrazione di un nuovo utente
Inizia una partita a questo gioco

Statistiche delle partite vinte
nero14817 (46.75 %)
bianco16709 (52.72 %)
Pareggi162 (0.51 %)

Scacchi giapponesi (Shogi)

Gli Scacchi giapponesi (Shogi) sono una grande ed originale variante degli Scacchi creata in Giappone. E' stata la prima variante degli Scacchi ad introdurre la regola del “paracadutaggio”, implementata anche negli Scacchi Ciclici – i pezzi catturati possono essere rimessi in gioco dal giocatore che ha effettuato la cattura e che ne assume il controllo.

Posizione iniziale e scopo del gioco

Gli Scacchi giapponesi sono giocati su una scacchiera composta da una griglia di 9 traverse per 9 colonne; le caselle non sono differenziate dal colore dello sfondo. Ogni giocatore inizia la partita con i seguenti pezzi: 1 re, 1 torre, 1 alfiere, 2 generali oro, 2 generali argento, 2 cavalli, 2 lance e 9 pedoni. La posizione iniziale è mostrata nella figura seguente:



Diversamente dagli Scacchi occidentali, tutti i pezzi hanno lo stesso colore e la stessa irregolare forma pentagonale (a forma di punta di freccia): la punta mostra la direzione del movimento e consente di distinguere chi ha il controllo del pezzo durante il gioco.
Lo scopo del gioco è dare scaccomatto al re avversario, come negli Scacchi standard.

Movimento dei pezzi

Negli Scacchi giapponesi tutti i pezzi utilizzano le stesse regole sia per muovere che per catturare i pezzi avversari. Le ultime tre traverse dal punto di vista di ciascun giocatore sono chiamate zone di promozione e quando un qualunque pezzo (ad eccezione del re e del generale oro) le raggiunge, può essere trasformato nel corrispondente pezzo promosso con differenti capacità di movimento.

Re

Il re (in inglese king, in giapponese gyoku – re nero – o osho – re bianco) muove di una casella orizzontalmente, verticalmente o diagonalmente. Come negli Scacchi standard, al re non è consentito effettuare una mossa in una casella nella quale può essere attaccato da un pezzo avversario. Se il re è attaccato (o, come si dice, è sotto scacco), il corrispondente giocatore deve immediatamente sottrarre il re alla minaccia di cattura. Se ciò non è possibile il giocatore perde la partita.

Generale Oro

Il generale oro (in inglese gold, in giapponese kin) muove di una casella orizzontalmente, verticalmente oppure diagonalmente in avanti.

Generale Argento

Il generale argento (in inglese silver, in giapponese gin) muove di una casella in avanti oppure diagonalmente in ogni direzione. Il generale argento promosso muove come un generale oro.

Cavallo

Il cavallo (in inglese knight, in giapponese keima) muove di una casella in avanti e di una casella diagonalmente in avanti in un’unica mossa ed è l’unico pezzo che può saltare caselle occupate. Un cavallo promosso muove come un generale oro.

Lancia

La lancia (in inglese lance, in giapponese kyo) muove in avanti di un qualunque numero di caselle. Una lancia promossa muove come un generale oro.

Alfiere

L’alfiere (in inglese bishop, in giapponese kaku) muove di un qualunque numero di caselle diagonalmente. L’alfiere promosso (in inglese dragon horse, o semplicemente horse; in giapponese uma) combina le capacità di movimento dell’alfiere e del re.

Torre

La torre (in inglese rook, in giapponese hisha) muove orizzontalmente o verticalmente di un qualunque numero di caselle. La torre promossa (in inglese dragon king, o semplicemente dragon; in giapponese ryu) combina le capacità di movimento della torre e del re.

Pedone

Il pedone muove solo di una casella in avanti. Un pedone promosso (in giapponese tokin) muove come un generale oro.

Come promuovere i pezzi

  • Quando un pezzo raggiunge la zona di promozione, il giocatore ha la possibilità di promuovere. Quando è così il corrispondente pezzo promosso viene mostrato sopra la scacchiera che rappresenta la posizione raggiunta in partita e quando il giocatore vuole effettuare la promozione, seleziona l’icona del pezzo promosso prima di selezionare il pulsante di completamento della mossa, altrimenti effettua la mossa senza ulteriori azioni.
  • La promozione, guadagnata come abbiamo appena visto, può essere differita ad una mossa successiva, fino a che la mossa del pezzo inizia all’interno della zona di promozione, indipendentemente da dove tale mossa finisca (in altre parole il pezzo che esce dalla zona di promozione senza promuovere perde il diritto alla promozione).
  • Quando un pezzo muove in una casella da cui non può ulteriormente muoversi (nell’ultima traversa per pedone, lance e cavalli, oppure nella penultima traversa per i cavalli) esso deve essere promosso immediatamente.
  • Se un pezzo promosso viene catturato, ritorna alla condizione di pezzo non promosso.
  • Un pezzo paracadutato nella zona di promozione non può essere promosso immediatamente, ma deve prima effettuare almeno una mossa.

Come paracadutare i pezzi

  • Invece di effettuare una normale mossa, un giocatore può scegliere uno dei pezzi da lui catturati in precedenza e posizionarlo su una casella vuota della scacchiera come un proprio pezzo (analogamente a quanto avviene negli Scacchi Ciclici).
  • Un pedone non può essere paracadutato su una colonna che contiene già un pedone non promosso dello stesso giocatore.
  • Un pezzo non può essere paracadutato in una casella nella quale non può effettuare mosse legali (nell’ultima traversa per pedone, lance e cavalli, oppure nella penultima traversa per i cavalli)
  • Non è permesso dare scaccomatto paracadutando un pedone.

Altre regole importanti

  • La partita è vinta dando scaccomatto al re avversario.
  • Non è consentito dare scacco perpetuo; il giocatore che causa una situazione del genere è obbligato ad interrompere la serie degli scacchi.

Inizia una partita a questo gioco

Vedi anche: Scacchi , Scacchi cinesi, Scacchi giapponesi, L'Angolo, La Fortezza, L'Orda, Scacchi Ciclici, Scacchi Vinciperdi, Scacchi Estinzione, Scacchi Maharajah, Terzo Scacco, Scacchi al buio, Scacchi Atomici, Scacchi Janus, Scacchi dell'Ambasciata, Scacchi schermati, Scacchi schermati pazzamente, Scacchi cilindrici, Scacchi Amazzone, Scacchi Berolina , Scacchi Fischer Random, Scacchi di Legan, Scacchi a Cavallo, Scacchi Grand Chess, Scacchi di Capablanca "Random", Scacchi di Los Alamos, Scacchi ambigui, MiniShogi, Scacchi col Dado, Scacchi Riciclati, Scacchi dell'Era Glaciale, Scacchi di Behemoth, Scacchi Stregatti, Scacco al Cavallo, Corsa di Re, Scacchi col dado 10x10, Scacchi Massacro
Data e ora
Amici in linea
Forum preferiti
Gruppi
Consiglio del giorno
Copyright © 2002 - 2022 Filip Rachunek, all rights reserved.
Torna all'inizio